IT

L'originale svizzero della Valle dell'Emme

Emmentaler DOP Classic

Dolci colline verdeggianti, graziosi villaggi, case contadine nascoste sotto enormi tetti e spaziosi cortili finemente decorati caratterizzano l’incantevole paesaggio da cui proviene questo grandioso formaggio. Ogni forma di Emmentaler DOP Extra è un pezzetto di finissima arte dei casari coltivata da secoli nei caseifici di paese. Le tradizioni, l’aspetto di questo formaggio e l’eccellente qualità fanno dell’Emmentaler DOP in tutto il mondo l’indiscusso re dei formaggi.

Emmentaler DOP Classic

Circa 1200 litri di latte crudo non trattato, caglio, colture batteriche, ma anche molta esperienza, amore e pazienza servono al casaro per produrre una forma rotonda di circa 95 kg. L’Emmentaler DOP è totalmente privo di additivi e di OGM e deve il suo caratteristico sapore alle mucche alimentate esclusivamente al pascolo, alla lavorazione tradizionale nonché all’utilizzo di batteri propionici. Dopo la messa a riposo in salamoia, prima il formaggio è posto in cantine di fermentazione calde e umide, dove si forma la caratteristica occhiatura. Successivamente il processo di maturazione avviene in cantine di stoccaggio fresche e umide.

Durante la produzione il marchio depositato del caseificio viene impresso sul fianco della forma. In tal modo questo sigillo a prova di falsificazione rimarrà fissato indelebilmente sulla crosta. Ogni pezzo ha forma cilindrica ed è contrassegnato con il marchio «Emmentaler DOP» e con il numero di caseificio del caseificio di paese. Grazie al marchio impresso su tutta la superficie della crosta, si può riconoscere un Emmentaler DOP originale anche acquistandolo a fette, confezionato, e quindi distinguerlo chiaramente dalle imitazioni. Perché solo l’Emmentaler DOP svizzero è il frutto di una produzione controllata e soddisfa i severi criteri di qualità dell’organizzazione di categoria.

L’Emmentaler DOP deve restare nel territorio di produzione fino a un periodo di quattro mesi. Con la sua crosta regolare, la pasta color avorio, l’occhiatura delle dimensioni di una ciliegia e l’inconfondibile gusto aromatico con sentore di noce, l’Emmentaler DOP è un vero pezzo di natura e cultura svizzera. Agli intenditori piace servirlo come prelibatezza sul vassoio di formaggi o per arricchire un’abbondante colazione o, ancora, per concludere in bellezza una deliziosa cena. Ma è anche un saporito ingrediente per la preparazione di gustosi piatti caldi.

Origine:

Emmental (Valle del fiume Emme nel Canton Berna)

Tutela di origine:

DOP Denominazione di Origina Protetta dal 2006

Zone di produzione:

Cantoni Argovia, Berna, Glarona, Lucerna, Svitto, Soletta, San Gallo, Turgovia, Zugo, Zurigo e alcune parti del Canton Friburgo

Materie prime:

Latte fresco crudo di mucche alimentate senza insilati. È vietato l’uso di qualsiasi additivo e di OGM.

Forma, dimensioni, peso:

Forma tonda, da piatta a convessa, diametro 80-100 cm, altezza 16–27 cm, peso 75–120 kg (in media 95 kg)

Caratteristiche:

La classica occhiatura si forma durante il processo di maturazione: attraverso la fermentazione naturale si forma anidride carbonica che, non potendo fuoriuscire, si deposita in vari punti del formaggio. Per un formaggio a pasta dura la concentrazione di sale pari a 0,5 g / 100 g è estremamente bassa. L’Emmentaler DOP è privo di lattosio.

Contenuto di grassi:

Min. 45% grassi sul secco, formaggio grasso

Crosta:

Stagionatura naturale, dura, di colore oro, su un lato della forma è indicato il marchio rosso di Emmentaler Switzerland.

Pasta:

Dall'avorio al paglierino

Consistenza:

Elastica, morbida al taglio, con la stagionatura finemente granulosa, friabile

Occhiatura:

Occhi delle dimensioni di una ciliegia, solitamente diametro di 2–4 cm

Gusto:

Sentore di noci, dolce

Durata della stagionatura:

Min. 4 mesi

Valori nutrizionali in media per 100 g:

Acqua 36 g
Proteine 29 g
Grassi 31 g
Sali minerali 4 g
Calorie 395 kcal
Chilojoules 1640 kJ